SGOMENTO PER LA MORTE DELLA COLLEGA CAPOVANI. Il 3 maggio a Pisa fiaccolata per Barbara, aggredita e uccisa sul lavoro

“Il decesso della collega Barbara Capovani ci lascia sgomenti, non si può morire di lavoro, non si può morire al lavoro. Ora è il momento di un assordante silenzio, verrà il momento di urlare al mondo la nostra indignazione. Ora è il momento del rispetto, per Barbara Capovani e per la sua famiglia. Per tutte […]

Leggi