Anelli confermato all’Omceo, De Rango (Cimop): “Continuita’ foriera di frutti, adesso le nuove sfide oltre il covid”

“Una continuità che, mai come in queso caso, sarà foriera di frutti e spunti, nella consapevolezza che la professione medica è attesa da sfide primarie che si sommano all’emergenza Covid, come l’applicazione della Legge Gelli e i deprecabili episodi di violenza contro i professionisti”.

Questo l’augurio di buon lavoro al dott. Filippo Anelli, confermato alla guida dell’Omceo Bari, da parte dei vertici della CIMOP (Confederazione Italiana Medici Ospedalità Privata).

Secondo il Segretario Nazionale, la dott.ssa Carmela De Rango, il risultato ottenuto premia la densità di lavoro del dott. Anelli: “Mai come in questi mesi i medici sono stati interessati da un vero e proprio tsunami: l’emergenza sanitaria, di per sé oggettivamente tragica, ha impattato su una professione già zavorrata da problematiche complicate. La legge Gelli, come è noto, ha trasformato l’approccio da e verso il paziente, mutando di fatto lo status dei medici. A ciò si aggiungano gli assurdi episodi di aggressioni ai medici, contingenza che ha creato una situazione emozionale molto difficile. Poter contare sull’apporto di professionisti della gestione come il dott. Anelli penso dovrebbe rinfrancare tutti i colleghi. A lui e a tutto il nuovo consiglio va il nostro più sincero buon lavoro”, conclude.

Press Office CIMOP

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *