Cara Cimop ti scrivo: l’ingiustizia dell’Aiop vista dall’interno

Riceviamo da un medico e pubblichiamo: 

Trovo scandaloso quanto sta avvenendo. Io che opero nella sanità privata devo lavorare 40 ore in più al mese per avere lo stipendio base del dirigente medico ASL, non ho scatti di anzianità’, nulla di nulla e lavoro in un un ospedale con un carico di lavoro notevole.

Sono veramente amareggiato. Penso che sia tutto una grossa ingiustizia..

Vorrei sapere se e come l‘Aiop intende giustificare la grossa disparità salariale tra medico della sanità pubblica e privata.

Cimop condivide le dichiarazione del collega e, come noto, la risposta è documentata dai fatti. Dopo 15 anni di mancato rinnovo, Aiop si è rifiutata di firmare l’ipotesi di intesa negando anche solo la speranza ai medici che lavorano nelle loro aziende di avere un nuovo contratto. Continuate a scriverci all’indirizzo info@cimop.it

twitter@CimopItalia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *