Assemblea regionale in Calabria: situazione contratto e nuove cariche

Sabato 20 giugno, si è tenuta l’Assemblea Regionale CIMOP Calabria con la presenza del Segretario Nazionale Dott.ssa Carmela De Rango.

La Dott.ssa De Rango ha illustrato lo stato di stallo in cui si trova la situazione del nuovo CCNL dei medici, stallo creato da Aiop che, con una clamorosa marcia indietro, non si è presentato alla firma del contratto già peraltro concordato e definito in tutte le sue parti, anche con il fondamentale apporto proprio della delegazione AIOP. L’ipotesi di intesa è stata invece sottoscritta da ARIS (cui afferiscono le aziende sanitarie private religiose e no profit, accreditate con il SSN) che, con grande senso di responsabilità, ha mantenuto fede agli impegni presi con Cimop.

La Dott.ssa De Rango ha comunicato la decisione dell’Esecutivo Nazionale di proclamare lo sciopero nazionale per i primi giorni del prossimo mese di luglio: si ipotizzano le date dell’1, 2, 3 luglio, ma è necessario attendere l’autorizzazione della Commissione di Garanzia, come previsto per legge.

Il Segretario ha sottolineato la gravità della decisione di AIOP di sottrarsi improvvisamente, e improvvidamente, alla firma dell’ipotesi di intesa del CCNL dei medici, anche in considerazione del fatto che questa stessa organizzazione datoriale ha invece sottoscritto l’ipotesi di intesa per il personale non medico. Non è certamente necessario rammentare che i medici aspettano il rinnovo del contratto nazionale ormai da 15 anni.

È invece da sottolineare la coerenza dell’ARIS, che ha onorato l’impegno e ha firmato l’ipotesi del nuovo CCNL.

E’ stato ribadito l’impegno di CIMOP nel perseguire la battaglia per la totale parificazione tra medici dell’Ospedalità privata accreditata SSN e quelli dell’Ospedalità pubblica: tale differenziazione è peraltro incomprensibile sol che si pensi che i due settori, a tutti gli effetti, operano per il SSN. Differenziazione che si appalesa sia nella parte economica, inferiore del 50% nel privato rispetto al pubblico, sia per quanto riguarda la parificazione dei titoli di carriera. Su questo tema l’Assemblea ha esortato gli organi nazionali della CIMOP a continuare la battaglia sindacale per raggiungere l’obiettivo della totale parificazione tra tutti i medici che operano per il bene della collettività, sia che lavorino nel pubblico che nel privato.

Si è proceduto al rinnovo della cariche regionali con l’elezione del seguente organigramma regionale Calabria: Segretario Regionale Dr. Mohammad Alkilani, Vice segretario Regionale Dr.ssa Anna Ferraro, Segretario Amministrativo Dr. Pasquale Corrado.

twitter@CimopItalia

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *